menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Incidente in centro, colpito e spostato il lampione originale di Palazzo Gallenga

Lo spostamento è sotto gli occhi di tutti. Il primo effetto visibile è quello di un disallineamento dei lampioni, che si nota guardando da sotto verso l’Arco Etrusco

Un mezzo meccanico urta pesantemente uno dei lampioni (proprio quello originale) davanti a Palazzo Gallenga e lo sposta dal basamento.

Un “cucca” – come si dice a Perugia – veramente poderosa. Se è stata in grado di muovere un manufatto del peso di diversi quintali. Se n’è accorto un nostro lettore che abita al “Vicolo lungo”, come gli abitanti del Borgo d’Oro chiamano via Lupattelli.

Lo spostamento è sotto gli occhi di tutti. Il primo effetto visibile è quello di un disallineamento dei lampioni, che si nota guardando da sotto verso l’Arco Etrusco. Il colpo ha prodotto una vera rotazione di quello collocato in basso, più vicino a corso Garibaldi. Altro segno, ancora più manifesto, si nota osservando il basamento. Dove, rispetto alla base di appoggio in travertino, il lampione è spostato e si vede il segno lasciato dalla posizione precedente. La parte metallica, sverniciata, porta traccia della botta da orbi ricevuta. Si vede così il rosso dell’antiruggine, con cui il lampione antico è stato protetto.

Considerando che l’accesso alla piazza è inibito, non è difficile risalire alle responsabilità: compito che lasciamo volentieri ad altri.

Come si sa, solo uno dei due manufatti è originale, mentre il secondo è stato fatto sulla scorta della matrice effettuata per i lampioni davanti alla prefettura (di cui questi della Stranieri sono di fatto “gemelli”). La cosa negativa è che la botta sia stata presa proprio dal lampione “buono”, ossia da quello originale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento