Attualità

Schianto in centro storico, furgoncino Gesenu si sfrena e finisce contro un muro

È andato a sbattere contro il muro alla fine delle ricurve scalette di via delle Prome, che si protendono su via Bartolo a rotta di collo

Accaduto stamattina, poco prima delle 11:00. Un mezzo della Gesenu si sfrena e prende la volata in via Bartolo. Poteva essere un grosso problema. Ma la Dea Fortuna, in questo giorno di calura, era ben sveglia e vigilava sulle sorti della Vetusta. Per puro caso, quel furgone fuori controllo si è fermato proprio sulla curva a destra, poco dopo l’abitazione di Italo, il “custode” della piaggia di San Fortunato.

È andato a sbattere contro il muro alla fine delle ricurve scalette di via delle Prome, che si protendono su via Bartolo a rotta di collo. Poco sopra l’inizio di via Scoscesa: nomen-omen, dato che quella ripida discesa, scandita da scalette, è un rimbocco che sfocia in via Pinturicchio.

Se il mezzo, senza guida e in balìa del caso, avesse svoltato a sinistra, verso l’ultimo tratto di via Bartolo, sarebbe stato un grosso guaio. Avrebbe urtato la Fonte Tezia, posizionata a lato del torrione di sinistra dell’Arco Etrusco. O, addirittura, sarebbe stato in condizione di travolgere eventuali pedoni sulle strisce ai piedi di via Bartolo, sboccando all’intersezione fra via Pinturicchio e piazza Grimana, all’inizio di via Cesare Battisti. Impattando i numerosi mezzi circolanti in quel nodo viario urbano ad alta intensità di traffico.

Per fortuna, nulla di tutto questo è accaduto. Il motofurgone era bloccato, sebbene un po’ ammaccato. È bastato chiedere aiuto ai colleghi che sono intervenuti con un altro mezzo sul quale sono stati caricati i numerosi sacchi coi rifiuti. Poi la rimozione del furgone incidentato e la tranquilla ripresa della circolazione.

Un’avventura finita bene. E l’Inviato Cittadino ringrazia della notizia e degli scatti il defensor civitatis Gianluca Papalini, sempre sul pezzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in centro storico, furgoncino Gesenu si sfrena e finisce contro un muro

PerugiaToday è in caricamento