rotate-mobile
Attualità

ESTATE 2022 | E poi all'improvviso compare a Perugia il mitico Ralph Malph di "Happy Days"...

I capelli non sono più tanti e il rosso è un po' sbiadito rispetto ai tempi delle cene da Arnold's. Ma il sorriso solare e quello sguardo di chi è pronto sempre a fare una battuta... sono gli stessi. In una calda giornata di giugno, in pieno centro a Perugia, incontri uno di quei ragazzi della Tv che hai amato tanto, rivisto e rivisto ancora. Il nome vero e proprio è Donald K. Most, lo pseudonimo d'attore-doppiatore-vignettista satirico è Don Most, ma per noi over 40 è e resterà per sempre il mitico Ralph Malph di "Happy Days". Era a Perugia per il buon cibo e per conoscere meglio la capitale dell'Umbria. 

Lo hanno riconosciuti in diversi chiedendo autografi e fotografia. La soffiata della sua presenza è arrivata anche in Piazza Italia, in Provincia, ed ecco lo scatto con la presidente Proietti e la consigliera del Pd, Borghesi, nella piazzetta della Rosetta. "Ho invitato il famoso attore e regista a visitare Assisi, città che conosce perchè patria di San Francesco e per i valori di pace e spiritualità che trasmette nel mondo": ha scritto la Proietti. Ma il mitico Ralf deve ritornare a Los Angeles, per motivi di lavoro. Speriamo in una vacanza più lunga per vedere la città del Poverello e tutti i borghi incantati della nostra regione. 

Oltre al ruolo ricorrente nella famosissima serie Happy Days svolge l'attività di doppiatore, in particolare di cartoni animati (tra cui un cameo come se stesso ne I Griffin) e di disegnatore e umorista: negli Stati Uniti cura una propria rubrica con disegni satirici nella rivista satirica The Onions. Sposato con l'attrice Morgan Hart, ha due figlie. È apparso, assieme al collega Anson Williams, nella trasmissione italiana I migliori anni di Carlo Conti. Ha preso parte all'episodio "Forza Lavoro" della settima stagione di Star Trek Voyager.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ESTATE 2022 | E poi all'improvviso compare a Perugia il mitico Ralph Malph di "Happy Days"...

PerugiaToday è in caricamento