rotate-mobile
Attualità

Smaltimento rifiuti da utenze positive al Covid, ora si può contattare direttamente la Gesenu

Una nuova modalità di interazione tra il gestore della raccolta rifiuti e il cittadino per accelerare la prassi e contenere al meglio l'epidemia

Con il perdurare dell'emergenza da Covid 19 Gesenu annuncia che in conformità all’Ordinanza Regione Umbria n.13 ha organizzato un servizio di raccolta dedicata dei rifiuti prodotti dalle utenze positive o in quarantena obbligatoria.

Infatti, quando in un'abitazione si trovano persone positive al Sars-Cov2, è la stessa ASL a trasmettere il dato al gestore dei rifiuti e ai Comuni.

La Gesenu elabora le liste e provvede a contattare telefonicamente le utenze interessate per comunicare loro le modalità di ritiro, il calendario di raccolta, l’eventuale supporto di prelievo al piano (solo per utenze condominiali).

Anche in considerazione del numero sempre crescente di casi da gestire. Gesenu ha ritenuto che in caso di positività al Covid 19, lo stesso utente potrà contattare direttamente il servizio di smaltimeno rifiuti, attraverso la mail dedicata ufficioclienticovid@gesenu.it, comunicando lo stato di positività ed accelerando così l’attivazione del servizio di raccolta dei rifiuti dedicato.

Le regole da seguire per il confezionamento sono pubblicate sul sito di Gesenu al link http://www.gesenu.it/pagina/faq-emergenza-coronavirus

..................................

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smaltimento rifiuti da utenze positive al Covid, ora si può contattare direttamente la Gesenu

PerugiaToday è in caricamento