rotate-mobile
Attualità

Al'IIS Cavour Marconi Pascal di Perugia una giornata del "Fiocchetto Lilla" molto speciale

Gli studenti delle tre scuole professionali perugine hanno incontrato gli esperti dell'associazione Il Pellicano per un confronto sui temi sempre attuali dei disturbi del comportamento alimentare

La Giornata del Fiocchetto Lilla, che vuole tenere alta l'attenzione sui distrurbi del comportamento alimentare, non è passata indifferente all'IIS Cavour Marconi Pascal di Perugia. Infatti, il 15 Marzo tutti i ragazzi dei tre istituti conivolti si sono ritrovati per partecipare a un'iniziativa di sensibilizzazione su anoressia e altri disturbi legati al comportamento alimentare, problemi sempre presenti nelle fasce giovanili della popolazione.

Gli studenti e i genitori che hanno accolto l'invito della scuola, hanno preso parte all’Auditorium dell’Istituto, nella sede di Piscille, a un Convegno con gli esperti dell’associazione onlus “Il Pellicano”: il dott. Cristian Corvaglia, Vicepresidente dell’Associazione e dietista, la dott.ssa Biologa e Nutrizionista Elena Campisi e la dottoressa psicologa Allegra Buracchi. Intento dell'iniziativa era quello di fornire strumenti e punti di riferimento ai ragazzi sulle problematiche legate all'alimentazione, che possono diventare estremamente gravi se non si ricorre per tempo all'aiuto di esperti.

"Questo è quanto accaduto nella mia famiglia - spiega la prof. Amelia Sabatino, delegata del Dirigente scolastico per gli interventi e i servizi agli studenti e promotrice dell'iniziativa -, perché da giovane mia sorella si è ammalata di anoressia ed ha tentato il suicidio. Per questo ritengo che non si debba mai abbassare la guardia su questi fenomenti, tanto più oggi che ricorre proprio la giornata nazionale dedicata ai disturbi del comportamento alimentare. Vogliamo che siano dei professionisti di questi temi a parlare direttamente ai nostri giovani".

Durante il Convegno, gli esponenti della onlus Il Pellicano hanno dapprima spiegato il funzionamento della loro struttura, facendo poi un breve intervento sulla bellezza e su che cosa sono i disturbi alimentari. Infine hanno offerto ai ragazzi alcune indicazioni in campo nutrizionale.

Per prepararsi ad affrontare questi agomenti, gli studenti delle tre scuole erano già stati sensibilizzati alle tematiche nei giorni precedenti, con un questionario anonimo sui comportamenti alimentari; inoltre per l'occasione gli studenti della scuola di Olmo hanno realizzato tre manichini maschili con diverse corporature, a dimostrazione del fatto che i disturbi alimentari colpiscono anche i ragazzi (referenti del progetto la prof.ssa Stefania Pedini, il prof. Graziano Rupi e il prof. Francesco Mottola). Gli studenti della sede di Madonna Alta hanno invece realizzato locandina dell'evento, seguiti dalla Prof.ssa Annalisa Federici; la sede di Piscille ha invece visto gli studenti impegnati nella realizzazione di 4 abiti uguali, ma di taglie diverse, che sono stati mostrati con una sfilata (referente dell'iniziativa la prof.ssa Paola Petrini Rossi). Infine gli alunni della sede di Piscille, indirizzo elettronica, hanno curato luci e audio nel corso del convegno sotto la guida del prof Fabrizio Dionigi.

Al'IIS Cavour Marconi Pascal di Perugia una giornata del "Fiocchetto Lilla" molto speciale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al'IIS Cavour Marconi Pascal di Perugia una giornata del "Fiocchetto Lilla" molto speciale

PerugiaToday è in caricamento