menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

RUBRICA - "I Nuovi Barbari": ecco come ti arredo un angolo di bellissima campagna umbra

Fa indignare questa foto: quella poltrona della nonna lasciata a bordo strada da il solito barbaro

Il solito "barbaro" ha colpito ancora. E stavolta ha voluto che tutto fosse visibile. Non si è limitato a nascondere tra cespugli o nei boschi la sua porcheria, quei rifiuti che poteva smaltire gratuitamente in isole ecologiche o chiamando l'azienda che gestisce il traffico quotidiano dei rifiuti, anche di quelli ingombranti. Quella vecchia poltrona, marroncina, gonfia di gomma piuma dove un tempo ci si poteva sprofondare godendo o dormendo fino a tarda notte - ora politicamente scorretta... in nome della postura corretta dormiamo sopra dei sassi.... ma di alta tecnologia -, il nostro barbaro ha pensato bene di depositarla in un angolo di campagna umbra di rara bellezza, persino in questi giorni cupi di dicembre.

E' arrivato con il suo mezzo, ha sceso la vecchia poltrona della nonna e senza neanche tanto fare fatica si è limitata a depositarla a bordo della strada. E visto che c'era quei tre sacchi di immondizia indifferenziata (perchè mica può perdere tempo a differenziale il pattume) ha lasciato anche tre buste piene, piene. Poi, il nostro barbaro di turno, è risalito in auto e se ne è andato magari con quel sorrisetto tipico da missione compiuta: casa sua da oggi è un po' più pulita, la nostra Umbria invece è stata ancora una volta umiliata. Ha fatto bene quel cittadino che su Facebook ha fotografato tutto e messo online scrivendo: "Ancora una volta la bellissima strada tra Budino e Cannara è stata arredata da qualche c***".

campagna-umbra-rifiuti-2-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento