rotate-mobile
Attualità

I Baglioni, storia di una dinastia che sfiorò la signoria di Perugia

Pubblicato da Intermedia il libro di Alessandra Oddi Baglioni che va a colmare un vuoto quasi incredibile e rappresenta un grande tributo alla storia di Perugia

I Baglioni di Perugia, una dinastia che non assurse al rango principesco solo per le faide intestine che ne segnarono la storia, ma che arrivò comunque a dirigere e guidare la città. Non hanno nulla da invidiare ai Medici, ai Gonzaga, agli Este, ma non hanno goduto della stessa fama a livello storiografico. Ora a colmare una profonda lacuna nella conoscenza di una delle più importanti famiglie rinascimentali d'Italia arriva il libro di Alessandra Oddi Baglioni dedicato alla famiglia di cui la stessa autrice è discendente.

"I Baglioni. Battaglie, amori e imprese dei Signori di Perugia" pubblicato da Intermedia Edizioni, va a colmare un vuoto quasi incredibile e rappresenta soprattutto un grande tributo alla storia di Perugia.

Inserito nella collana diretta da Marco Nicoletti "Conoscere Perugia", il libro che ha una prefazione del noto storico dell'arte Claudio Strinati, passa in rassegna i tanti personaggi che diedero lustro a questa famiglia dal Medioevo ai giorni nostri, intrecciando in maniera inestricabile le proprie vicende con i destini della città come dimostra l'episodio forse più noto quale la guerra mossa contro Perugia e i Baglioni da papa Paolo III e culminata con la distruzione dei loro palazzi e l'edificazione della Rocca Paolina.

"La famiglia Baglioni sentì in sé questa sorta di predestinazione fatale e la seguì, tra vittorie e sconfitte, sempre connotate, ci insegna questo libro, di grandezza e magnanimità" scrive Strinati. Vi emergono personaggi ben noti ma sempre ben poco approfonditi, come nell’ emblematico esempio di Grifonetto Baglioni che è il giovane raffigurato, con altri membri della famiglia, da Raffaello Sanzio nel Trasporto di Cristo al Sepolcro dipinto per Atalanta Baglioni e oggi alla Galleria Borghese di Roma. Ma poi spiccano figure che, pur conosciute agli studi storici specialistici, solo in questo libro assumono la fisionomia che spetta loro nella stagione rinascimentale, tra cui supremo è Astorre II Baglioni, l’eroe della battaglia di Famagosta.

Alessandra Oddi Baglioni affronta nei suoi libri le tematiche femminili e il mondo dell’arte come dimensioni capaci di trasmettere valori universali, non tralasciando lo studio della parte romantica dell’essere umano. Ha pubblicato libri su personaggi storici in un’ottica romanzata, come “La Dama e il compasso”, “Nozze Rosse” e “Il Grifone e la Mezzaluna”, “Controluce” e “Un cannolo per lo sceicco” in cui affronta il tema del cibo come elemento di connessione fra le culture. Ha inoltre pubblicato tre e-book con lo pseudonimo di Marie Therese Taylor.

I Baglioni di Perugia, storia di una dinastia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Baglioni, storia di una dinastia che sfiorò la signoria di Perugia

PerugiaToday è in caricamento