Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Magione

Magione accoglie i primi profughi dall'Ucraina: Irina e la piccola Daria sono al sicuro

A darne notizia il sindaco Chiodini: "Nelle prossime ore, assieme a Misericordia e Caritas, il Comune promuoverà una campagna di solidarietà"

Irina e la piccola Daria sono al sicuro. Magione accoglie i primi profughi dopo l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia. A darne notizia è il sindaco, Giacomo Chiodini, con un post su Facebook: "Nelle prossime ore, assieme a Misericordia e Caritas, il Comune promuoverà una campagna di solidarietà - spiega il sindaco - . Irina e Daria le prime ospiti arrivate dalla città di Rivne, ad accoglierle Tetiana e Alessandro". 

E ancora: "In tanti stanno scappando in questi giorni dal dramma della guerra. Come Irina che, con la piccola figlia Daria, dalla città di Rivne ha raggiunto attraverso la Polonia sua madre Tetiana che le ha accolte assieme al marito Alessandro nella propria casa. Per loro, e per i tanti connazionali che stanno lasciando in queste ore l'Ucraina, come Comune, assieme a Misericordia e Caritas, sarà promossa da domani una campagna di solidarietà. Per aiutare chi scappa da questo terribile conflitto bellico e per dire di nuovo con forza no alla guerra", scrive il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magione accoglie i primi profughi dall'Ucraina: Irina e la piccola Daria sono al sicuro
PerugiaToday è in caricamento