Anche all'EMI di Gubbio arriva la spesa on line attraverso il portale Così Comodo

E' attivo e disponibile il servizio di spesa on line, potendo contare sulla stessa scelta e varietà di prodotti freschi e non come se si fosse realmente al supermercato. Sicurezza e comodità che resterà attiva anche oltre l'emergenza

In vista del maggiore afflusso nei supermrecarti per l'occasione delle prossim festività natalizie, poiché mantenere il distanziamento sia sempre fondamentale il supermercato Emi di Gubbio lancia il nuovo servizio di spesa on line attraverso il portale Così Comodo. In questo modo i clienti potranno fare i propri acquisti in qualsiasi momento, ritirnado la spesa senza attesa, nel giorno e orario scelti.

Il servizio di spesa online “clicca e ritira” offre la comodità di effettuare la spesa da casa o da una qualsiasi postazione pc, smartphone o tablet, scegliere con tutta tranquillità gli acquisti che si vogliono fare e fissare il ritiro nel giorno e nella fascia oraria più congeniale.

La spesa potrà essere ritirata nel punto vendita EMI Gubbio in via della Piaggiola tutti i giorni della settimana, scegliendo giorno ed orario del ritiro direttamente dal sito, e si potrà pagare online o in negozio con carta di credito.

“La partenza della spesa on line presso il supermercato EMI di Gubbio - commenta Giancarlo Paola, Amministratore Delegato di GMF Grandi Magazzini Fioroni - è l’ultima  di una serie di attivazioni del servizio che hanno coinvolto i supermercati Emi in Umbria e di  altre regioni del centro Italia. Questo nuovo progetto vuole essere un segnale di ulteriore vicinanza alle comunità nelle quali siamo presenti, permettendo ai consumatori di scegliere il meglio delle specialità territoriali e il giorno più comodo per ritirare gli acquisti. Crediamo che questo servizio possa contribuire a vivere con maggior serenità questo momento  e comunque costituire una bella comodità anche per il futuro”.

Nel fare la spesa online si può scegliere fra oltre mille referenze, le stesse che si troverebbero recandosi fisicamente nel supermercato, compresi freschi e freschissimi: frutta, verdura, carne, pesce, salumi e formaggi, preparati come se ci si trovasse di fronte al banco servito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento