rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

INVIATO CITTADINO Al bar. Prego, favorisca il super Green Pass… per prendere un caffè. Ma chi lo chiede non ce l’ha

Ai confini della realtà. Accade e può accadere. Una contraddizione della normativa vigente. Incoerenza grossa come un palazzo di dieci piani.

Al bar. Prego, favorisca il super pass… per prendere un caffè. Ma chi lo chiede non ce l’ha. Ai confini della realtà. Accade e può accadere.

Una contraddizione della normativa vigente. Incoerenza grossa come un palazzo di dieci piani. Ma è veramente così? Pare proprio di sì.

Si diceva dell’ampliamento delle categorie soggette al requisito del super pass per poter accedere al posto di lavoro. Ma pare che siamo ancora al “caro amico”.

Insomma: un cuoco che manipola alimenti, un cameriere che gestisce tavoli e stoviglie, un addetto a pubblici servizi può tranquillamente avere la disposizione di controllare i clienti. Ma può anche, e assurdamente, non essere lui stesso a posto. Ossia non possedere i pre-requisiti che pretende dagli altri. Un pizzaiolo no-vax (ne conosciamo) può benissimo preparare prodotti alimentari e nel contempo pretendere dai clienti, per servizio al tavolo o asporto, l’esibizione del super green pass, ma non dare prova di averlo lui stesso.

Si diceva un tempo: chi controlla il controllore

Insomma: la questione di fondo è un’altra. Ci si chiede se sia mai possibile che chi presiede a dare indicazioni, fornire disposizioni, redigere norme e regolamenti con lo spauracchio del penale, sia così privo di buon senso da scivolare su terreni tanto irrazionali. E insidiosi.

Ma siamo proprio il Paese dei balocchi?

A quanto è dato sapere Dal 15 dicembre è attivo l’obbligo vaccinale per personale amministrativo e operatori in sanità, docenti e personale amministrativo scuola, militari, forze di polizia e di soccorso pubblico.

Come si può leggere qui. A quanto è dato capire l’obbligo sussiste per i controllati, non per i controllori.

 Dire “roba da matti” è poco. E poi ci lamentiamo se ci chiamano “il Paese di Pulcinella”?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Al bar. Prego, favorisca il super Green Pass… per prendere un caffè. Ma chi lo chiede non ce l’ha

PerugiaToday è in caricamento