menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande prova di dedizione e civismo da parte degli agenti della Polizia di Stato al corso Blsd

Il corso è rivolto a 30 agenti della questura del capoluogo umbro, a cura degli istruttori di Salvamento Academy di Perugia e di Terni

Sotto l’egida del brand “Salviamo vite umane” si è tenuto stamane, presso la palestra della Questura di Perugia, il corso Blsd per apprendere l’uso corretto del defibrillatore, manovre di disostruzione (per adulti, bambini e neonati)… e tanto altro. Hanno risposto in coro, alla chiamata, uomini e donne della Polizia di Stato, iscrivendosi massicciamente al corso rapido e gratuito, organizzato dal consigliere comunale Carmine Camicia, in collaborazione con la Questura e col sindacato Siulp di Perugia, nella persona dell’assistente capo Massimo Pici, che ne è segretario provinciale. 

Il corso è rivolto a 30 agenti della questura del capoluogo umbro, a cura degli istruttori di Salvamento Academy di Perugia e di Terni. Nell’introduzione, il primario del 118, dottor Francesco Borgognoni, ha spiegato la valenza civile e morale di questa formazione che comporterà la concreta possibilità di salvare vite umane. Peraltro, l’accreditamento e tutta la fase di formazione passano attraverso il coinvolgimento attivo dello stesso 118.

Assolutamente appassionante il percorso che ha previsto un preambolo teorico e, a seguire, il momento della prova pratica, nella quale ciascun corsista si è cimentato con particolare impegno. È stato veramente degno di ammirazione lo spettacolo di persone al servizio della comunità che hanno scelto di dedicarsi all’apprendimento di questa ulteriore competenza. Al termine, è avvenuta la rituale consegna dei relativi attestati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento