Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Le scarpette rosse in ceramica di Deruta 'ospiti' di Bruno Vespa a Porta Porta

Le opere simboleggiano il no alla violenza sulle donne, il sindaco Toniaccini: "Giusto riconoscimento per il lavoro portato avanti con intensità, passione e determinazione"

Vetrina nella trasmissione di Rai Uno Porta a Porta per le 'Scarpette Rosse in Ceramica', simbolo del no alla violenza sulle donne. Le opere d’arte, mostrate dal giornalista Bruno Vespa erano provenienti da Deruta, Santo Stefano di Camastra e Faenza, tutte rigorosamente rosse. Quella derutese rappresentava una scarpetta con tacco, rossa, rotta e poggiata a contrasto in un disco marrone.

Santa Caterina d'Alessandria in rosso: Deruta celebra la patrona dei ceramisti

Molto bello l’impatto emotivo dell’opera. L’iniziativa Scarpette Rosse in Ceramica è ideata dall’Aicc (Associazione  Italiana Città della Ceramica) che collega tutte le città ove storicamente è venuta a svilupparsi una significativa attività ceramistica. “Anche in questa occasione - ha commentato Michele Toniaccini, sindaco di Deruta - abbiamo ottenuto il giusto riconoscimento per il lavoro portato avanti con intensità, passione e determinazione nell'intento di promuovere la nostra tradizione artistica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le scarpette rosse in ceramica di Deruta 'ospiti' di Bruno Vespa a Porta Porta

PerugiaToday è in caricamento