rotate-mobile
Attualità

Giochi senza barriere: sport, divertimento e integrazione a Ponte Valleceppi

Successo per la manifestazione promossa dall'associazione "Rete per la fragilità"

Festa, divertimento, sport e integrazione. A Ponte Valleceppi, allo stadio comunale “Giuliano Borgioni” e all’adiacente parco pubblico “Tevere 2” è andata in scena la manifestazione “Giochi senza barriere” organizzata dall’associazione “Rete per le fragilità” in collaborazione con le società sportive del quartiere ed il patrocinio, tra gli altri, del Comune di Perugia.

Un evento dedicato ai giovani nel segno dell’inclusione, in cui tutti hanno potuto cimentarsi in varie discipline sportive, come calcio, tennis, pallavolo, corsa al sacco, corsa campestre, staffetta, kickboxing e danza, ma anche in altre attività tra cui difesa personale e teatro d’improvvisazione.

Giochi senza barriere a Ponte Valleceppi nel segno dell'integrazione

Attraverso questa iniziativa – hanno spiegato gli organizzatori - l’associazione Rete per le fragilità si è posta l’obiettivo di condividere momenti di aggregazione che fanno crescere e progredire tutti indistintamente, attraverso varie attività ludiche e sportive alle quali viene riconosciuto un interesse per la comunità, dove le persone fragili, insieme alle persone meno fragili, hanno potuto realizzare progetti di vita senza alcuna differenza e alcun limite.

Presenti per l’amministrazione comunale di Perugia l’assessore allo sport Clara Pastorelli e l’assessore alle politiche sociali Edi Cicchi.

“E’ stata una bellissima giornata da ricordare – sottolineano i due assessori – perché ha consentito a tantissimi giovani, senza alcuna limitazione, di divertirsi e di socializzare trascorrendo del tempo in compagnia. Vogliamo ringraziare l’associazione Rete per le Fragilità, da sempre impegnata nella promozione di azioni di integrazione sociale e, nel sostegno delle persone con fragilità, per l’impeccabile organizzazione di un evento che ha confermato come il gioco e lo sport possano e debbano essere alla portata di tutti, oltre che essere strumenti preziosi per far emergere le proprie potenzialità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi senza barriere: sport, divertimento e integrazione a Ponte Valleceppi

PerugiaToday è in caricamento