menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giano dell'Umbria, mezzo milione di euro per mettere in sicurezza la scuola media

Il Comune di Giano dell'Umbria ha ottenuto un finanziamento di 581 mila euro per l'adeguamento sismico della scuola secondaria di I grado di via don Luigi Sturzo a Bastardo

Il Comune di Giano dell'Umbria ha ottenuto un finanziamento di 581 mila euro per l'adeguamento sismico della scuola secondaria di I grado di via don Luigi Sturzo a Bastardo. Lo stanziamento è seguito alle verifiche sulla vulnerabilità sismica dell'istituto, effettuate nei mesi scorsi con le risorse appositamente destinate dal Ministero dell'istruzione, all'esito delle quali l'assessorato competente della Regione Umbria ha stilato apposita graduatoria dei soggetti ammissibili a finanziamento.

"Si tratta di fondi essenziali per aumentare la sicurezza degli studenti, degli insegnanti e di tutto il personale scolastico, nonché la tranquillità dei genitori sapendo i loro figli in classe. Questo è il più importante dei finanziamenti ottenuti dall'amministrazione in carica, che si aggiunge agli altri interventi recentemente conclusi sul plesso di Bastardo, sia a livello di prestazioni energetiche che di dispositivi antincendio".

Dello stesso avviso gli assessori all'edilizia scolastica e ai lavori pubblici, Isabella Bartoloni e Jacopo Barbarito, che evidenziano "l'importanza di essere tra i pochi piccoli Comuni dell'Umbria ad essere riusciti a rientrare in questa tranche dei finanziamenti", ringraziando inoltre per l'attività svolta "sia l'assessore regionale all'istruzione ed edilizia scolastica, Paola Agabiti, per il lavoro e il supporto offerto al Comune, che il competente ufficio comunale del settore tecnico-manutentivo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento