Sabato, 19 Giugno 2021
Attualità

"Chi può metta, chi non può prenda", l'Angolo della gentilezza si riconverte all'emergenza Coronavirus

L'armadietto delle necessità in via del Carmine diventa luogo dove i bisognosi possono trovare prodotti alimentari, mascherine e generi di prima necessità

L'armadietto della gentilezza e della solidarietà, dove lasciare generi alimentari e di prima necessità per i bisognosi.

angolo2-2Il piccolo spazio solidale, inaugurato a gennaio, si adegua alle necessità imposte dal Covid19 e riconsiderare il senso del suo stesso funzionamento "per condividere anche beni quali mascherine, saponi igienizzanti per le mani, carte igienizzanti e alimenti non deperibili! - si legge in un post sulla pagina Facebook -  L'idea è nata grazie ad uno spunto emerso con Stella Cerasa, la responsabile della mensa Caritas di via dell'Asilo. A lei sarà anche possibile lasciare i vestiti prima destinati all'Angolo della gentilezza (tutti i giorni in orario 12-14). Così facendo potremo rispondere in maniera più efficace alle esigenze del momento".

"Da parte dei club Rotaract Perugia, Perugia Trasimeno, Perugia Est è un modo per essere presenti nonostante la distanza! -prosegue il post - Vi preghiamo quindi di segnalare questa iniziativa a quanti, passando da quelle parti, volessero partecipare anche con un piccolo gesto".

L’armadietto si trova alla fine delle scalette di via del Carmine (davanti al cinema PostModernissimo).

angolo3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chi può metta, chi non può prenda", l'Angolo della gentilezza si riconverte all'emergenza Coronavirus

PerugiaToday è in caricamento