Attualità

Frecciarossa Perugia-Milano, l'annuncio della Regione Umbria: "Fermata a Terontola da febbraio"

L'assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche: "C'è una condizione: quella che il numero dei passeggeri che usufruiranno del frecciarossa a Terontola sia tale da giustificare quella fermata"

"Dal prossimo mese di febbraio il freciarossa fermerà anche a Terontola": lo annuncia l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche. Come spiega una nota della Regione Umbria l'assessore "nei giorni scorsi ha avuto un colloquio in presenza con l’ingegner Luigi Corradi, appena insediato nell’incarico di Amministratore delegato di Trenitalia".

Ma non è finita qui. Perché, spiega l'assessore, "c'è una condizione: quella che, ripristinato nel Paese il livello di utilizzo dei treni precedente al covid, il numero dei passeggeri che usufruiranno del frecciarossa a Terontola sia tale da giustificare quella fermata. Poiché il bacino che servirà, umbro e toscano, dal Lago Trasimeno a tutta la Val di Chiana ed il Comune di Cortona, è formato da molti comuni e coesistono in quell’area decine di migliaia di famiglie e di attività economiche, mi auguro che tutti facciano uno sforzo per utilizzare l’Alta Velocità ferroviaria al top di gamma, piuttosto che la propria automobile".

E ancora: "Tra pochi giorni riprenderà la possibilità di prenotare on line i biglietti anche dai primi di febbraio e poche settimane dopo verrà inserita la fermata di Terontola". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciarossa Perugia-Milano, l'annuncio della Regione Umbria: "Fermata a Terontola da febbraio"

PerugiaToday è in caricamento