Attualità

Frecciarossa Orte-Milano, partenza il 13 giugno: biglietti prenotabili

L'assessore regionale Melasecche: "Giornata storica per molti umbri"

La Regione Umbria annuncia con una nota che da oggi, mercoledì 9 giugno, "è prenotabile il nuovo servizio Frecciarossa ad Orte per le partenze che inizieranno dal prossimo 13 giugno". L'assessore regionale ai trasporti ed alle infrastrutture, Enrico Melasecche, aggiunge che "entrambi i treni fermano anche a Roma Tiburtina, Firenze SMN, Bologna AV, Reggio Emilia AV, Milano Rogoredo, Rho Fiera di Milano, Torino Porta Susa, Torino Porta Nuova".

Per l'assessore “Regione e Trenitalia hanno lavorato per garantire la massima fruibilità dei servizi Alta Velocità per tutti i bacini umbri e nelle prossime settimane valuteremo se possiamo rendere ancora più fruibile il servizio".

La giornata di domenica 13 giugno per Melasecche "sarà senza dubbio una giornata storica per molti umbri che potranno giungere a Milano salendo ad Orte sul Frecciarossa. Si aggiunge alla fermata di Terontola richiesta dai comuni del Trasimeno. Da questa domenica molti di coloro che hanno interessi su Firenze, Bologna, Milano, Torino potranno raggiungere quelle città in tempi più brevi. L’Umbria, grazie a questa seconda conquista si avvicina idealmente ad altre regioni, premessa importante per favorire la ripresa. Un grazie alla Presidente Tesei – ha aggiunto Melasecche - che ha creduto in questa ambizione fino ad oggi ritenuta impossibile".

Come spiega ancora la nota della Regione Umbria, "con questo nuovo servizio, per il bacino di Orvieto, si creano combinazioni favorevoli con corse regionali già esistenti, tali da consentire: al mattino, il collegamento Orvieto-Milano C.le in 3h56’ (partenza da Orvieto ore 5:54 con treno RV4095), invece dell’attuale tempo di viaggio di 4 h 51’: alla sera, il collegamento Milano-Orvieto in 4h (arrivo a Orvieto ore 23:10 con treno RV 4108)".

Per Terni e Spoleto, aggiunge Palazzo Donini, "con il supporto di Trenitalia, la Regione Umbria ha predisposto una rimodulazione dei servizi regionali, tale da ottimizzare le sinergie con la nuova fermata a Orte dell’Alta Velocità. In particolare, anticipando di circa 10 minuti il Regionale Veloce 4151, si ottiene, nei giorni lavorativi, una soluzione di viaggio Terni – Milano C.le in 3h 40’, che migliora ulteriormente e sensibilmente la soluzione in 4h 30’ già attivata dalla scorsa estate con corrispondenza a Roma Termini. Migliora sensibilmente anche il collegamento Spoleto-Milano C.le in 4.h 10’ (p.5.40 a.9.50) invece dell’attuale tempo di viaggio di 5 h 20’".

Per il rientro serale "è previsto un servizio di bus sostitutivo in partenza da Orte alle ore 22:30 per Terni -  con arrivo a alle 23:10 e Spoleto – con arrivo alle 23:40. Soluzione di viaggio Milano – Terni in 4 ore, Milano-Spoleto in 4 ore e mezza".

E ancora: "Riflessi positivi anche per il  territorio eugubino. Fossato di Vico - Gubbio e Gualdo Tadino, infatti, anch’esse servite dal RV4151, beneficeranno di un collegamento con Milano in 5 ore circa, invece delle attuali 5h e 40 circa. Foligno infine, in aggiunta al collegamento per Milano C.le via Perugia (p.4.43 – 9.00) in 4 h 17’, beneficerà di un secondo collegamento via Orte in 4h 28’ (p. 5.22 – a. 9.50)".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciarossa Orte-Milano, partenza il 13 giugno: biglietti prenotabili

PerugiaToday è in caricamento