Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

Il giro d'Italia in occasione dell'anniversario della Repubblica. Le indicazioni delle autorità: evitare assembramenti

Le Frecce Tricolori sono partite questa mattina per il giro d'Italia in occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica.

Una serie di sorvoli con il quali la pattuglia acrobatica nazionale toccherà tutte le regioni italiane e abbracciando simbolicamente con i fumi tricolori tutta la Nazione, in segno di unità, solidarietà e di ripresa.

Decollata da Rivolto, sede delle Frecce tricolori, la pattuglia toccherà, nell’arco di cinque giorni, tutti i capoluoghi di regione. Tra le città che saranno sorvolate, Codogno, prima zona rossa dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese e Loreto, dove ha sede l’omonimo santuario della Madonna protettrice dell’Arma Azzurra. Il 2020 è, infatti, l'anno giubilare proclamato da papa Francesco nel centenario della proclamazione della Beata Vergine di Loreto, “Patrona degli Aeronauti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giro d’italia delle Frecce tricolori si concluderà simbolicamente il 2 giugno, con il sorvolo di Roma in occasione della Festa della Repubblica che, quest’anno, non comprenderà la tradizionale parata ai Fori Imperiali. Gli aerei porteranno il tricolore sui cieli della Capitale effettuando alcuni passaggi sulla città durante la cerimonia di deposizione di una corona di alloro presso l’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica.

Le Frecce Tricolori sorvoleranno Perugia, proveniendo da Firenze e dirette a L'Aquila, domani 26 maggio tra le 15 e le 15.40. Secondo fonti ministeriali il sorvolo avverrà con una virata su corso Vannucci, con l'accensione dei fumogeni tricolore, e poi la pattuglia proseguire verso la valle umbra passando sopra Assisi, verso Spoleto e poi sorvolando gli Appennini verso L'Aquila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'occasione le autorità raccomandano di rispettare il distanziamento sociale ed evitare assembramenti. Il passaggio della pattuglia sarà visibile anche dal Trasimeno, da Corciano, da Assisi, Foligno, Spello e da alcune località della Valnerina.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento