La voce di frate Alessandro sposa il Jazz con il cd “Il Paese del Sole”

Non solo musica sacra e il tenore debutta come compositore

Si intitola “Il Paese del Sole” il nuovo album di Frate Alessandro Brustenghi. È il suo quinto lavoro discografico, che prosegue sull’onda del cross over tra lirica e musica popolare riprendendo il repertorio che era solito cantare all’inizio dellasua carriera, prima di entrare in convento, restando fedele al messaggio positivo di gioia e bellezza.

“Questo nuovo album nasce come richiesta del nostro ufficio missioni, per sovvenzionare i progetti nel mondo – spiega Alessandro Brustenghi - Perché ho scelto la canzone italiana? Sono stati tanti fan a chiedermelo. Allora ho pensato ad un prodotto che manifestasse l’autenticità e la novità. Così abbiamo registrato in stile live e con una notevole carica jazzista”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cd è diviso in tre sezioni principali: i primi tre brani sono una rappresentazione della canzone italiana nelle sue radici; segue il repertorio partenopeo con il tema dell’amore per la Patria, e infine la parte squisitamente italiana che, ricordiamolo, è sempre di derivazione del repertorio napoletano, quindi brani degli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta. “Come coda finale – sottolinea il tenore - c’è un brano mio inedito, dedicato alla mia terra, al mio paese, Castiglione della Valle. Ho volutamente che questo lavoro fosse un prodotto prettamente umbro: etichetta umbra, musicisti umbri e collaboratori umbri. Con Javier Girotto come ospite speciale. Il cd si conclude con una preghiera, Virgin Santa, anche questa con accompagnamento jazz, a dimostrazione della possibile e lecita contaminazione dei repertori, senza perder il contatto con la sacralità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento