Attualità

Via Sperandio, i disagi dei residenti: "Tratto del percorso al buio e la vegetazione copre il marciapiede"

Il percorso esterno alle mura medioevali è a rischio, specialmente a seguito della chiusura della strada per il ripristino della frana

Dopo la frana allo Sperandio, non ci resta che… sperare in Dio. Il corposo “cahier de doléances” dei residenti. Disagi e pericolo. Spuntano come  funghi le lamentele circa la situazione venutasi a creare per i residenti lungo via Sperandio. Il percorso esterno alle mura medioevali è a rischio, specialmente a seguito della chiusura della strada per il ripristino della frana.

Frana ampiamente prevedibile, tanto che ne avevamo anticipato la concreta possibilità [Il marciapiede di via Sperandio sta crollando a valle. Urge intervenire (perugiatoday.it). E successivamente ci eravamo per primi recati sul posto raccontatone l’esito e documentandolo fotograficamente [Crolla il muro dello Sperandio a Perugia, interrotta la strada (perugiatoday.it)].

Nelle more del completamento dei lavori, dicono i residenti: “Per chi si muove a piedi (per esempio per accompagnare i bambini a scuola) non sono stati realizzati percorsi alternativi”.

C’è d’altronde da osservare che: “I percorsi esistenti sono per molti tratti impercorribili e molto pericolosi, a causa della vegetazione che copre il marciapiede”.

Si ricorda anche: “L’assenza di strisce pedonali, poiché, a un certo punto, e addirittura in curva, il marciapiede da un lato finisce e comincia dal lato opposto, quindi si deve attraversare necessariamente la careggiata”.

Ultima perla del corposo “cahier de doléances”? “La mancanza di luci lungo un tratto del percorso”. E ciliegina finale: “Sono già state inviate segnalazioni all'ufficio tecnico competente e alla Polizia municipale, ma ovviamente non vi è finora stato alcun riscontro…”.  

Scrive proprio “ovviamente” la gentile interlocutrice. E non ci sembra una buona valutazione. Occorrerà giungere alle diffide, alla messa in mora e alle carte bollate, per indurre il Comune a fare le cose come si deve?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sperandio, i disagi dei residenti: "Tratto del percorso al buio e la vegetazione copre il marciapiede"

PerugiaToday è in caricamento