menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formazione, Fabesaci propone "La Salute in Prima Serata’", un ciclo di appuntamenti on line con gli esperti

Serate monotematiche per il mondo dei lavoratori delle farmacie al via dal 25 marzo: si trattano i vari aspetti di temi rilevanti

Arriva un nuovo format chiamato ‘La Salute in Prima Serata’, con appuntamenti monotematici per tre moduli condotti da esperti che tratteranno le tante sfaccettature di argomenti particolarmente rilevanti.

Si inizia il 25 marzo (ore 21) con il webinar dal titolo ‘Paura degli Oppioidi’ curato dal Prof. Fabio Gori, direttore Anestesiologia-Rianimazione e del Centro di Dolore dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Giovedì 1 aprile (ore 21) sarà la volta di ‘Donne e Menopausa’ con docente il Prof. Sandro Gerli direttore della Clinica Ostetrica e Ginecologica del nosocomio perugino per poi arrivare a giovedì 15 aprile (ore 21) con ‘Le medicazioni delle piaghe da decubito’ a cura del Prof. Roberto Cassino, geriatra e vulnologo direttore sanitario della RSA ‘Sacra Famiglia’ di Pavia.

Il 2021 è insomma partito al meglio per l’ente sorto nel 2019 su iniziativa di Federfarma Umbria, nonché delle relative associazioni provinciali, di Federfarma Ancona e da Farma Service Centro Italia e presieduto dal Prof. Luca Ferrucci docente di Economia e Management delle Imprese dell'Università degli Studi di Perugia. 

Sono oltre 300 i farmacisti che tra il 2019 e il 2020 hanno preso parte alle lezioni; il nuovo anno è stato già contraddistinto da due corsi modalità webinar: ‘La Privacy in Farmacia – Il trattamento dei dati personali’ e ‘Oftalmologia – il ruolo del farmacista’, quest’ultimo da poco concluso con un grande successo in termini di partecipazione alle lezioni dei docenti Dr. Vittorio Pirani (nelle vesti di responsabile scientifico) e Dr. Michele Nicolai, entrambi dirigenti medici presso la Clinica Oculistica Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona, che tra le altre cose hanno deciso di devolvere il compenso alla Croce Rossa Italiana Comitato di Ancona. 

Oltre a ‘La Salute in Prima Serata’, la calendarizzazione di FA.BE.SA.CI vedrà anche nuove iniziative sempre volte a fornire a farmacisti ed ai soggetti che ruotano attorno al mondo delle farmacie strumenti utili per la propria attività quotidiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento