Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

INVIATO CITTADINO Fonti dei Tintori. Come cerco di rimediare al disastro di quell’intonaco umidiccio e pezzato

L’artigiano è al lavoro da alcuni giorni e racconta di aver tinteggiato il primo e il terzo ambiente con discreti risultati

Fonti dei Tintori. Come cerco di rimediare al disastro di quell’intonaco umidiccio e pezzato. Ne abbiamo parlato a più riprese come di una cattiva decisione [Fonti dei Tintori: quel restauro, da poco terminato, cade a pezzi ancora prima dell’inaugurazione (perugiatoday.it)]. Ci riferiamo all’intonacatura delle volte e del fondo delle antiche Fonti dei Tintori di San Galigano, a valle della Porta Conca inferiore o Palombetta.

È stato un errore – anche se animato da intento filologico – perché l’accoltellato in mattoni, adeguatamente sabbiato, era bellissimo. Si è invece preferito intonacare e tinteggiare di bianco.

Scelta poco assennata perché, nel giro di poche settimane, quelle zone – in tutti e tre gli ambienti – si sono trasformate in un prototipo di cosa non si doveva fare.

Soprattutto sgradevole la presenza di macchie, che riducono l’antico manufatto alla schiena di una mucca pezzata.

La cosa è così mal fatta che si è rimandata, sine die, l’inaugurazione.

La novità consiste nel fatto che, nel corso di questi giorni, l’Inviato Cittadino ha visto al lavoro un imbianchino professionale issato su un trabattello mobile per cercare di porre rimedio al mal fatto.

“Sto dando – ci dice – una tinta a base di calce, prodotta da una ditta tedesca, la Sigma”.

Stavolta ne verremo a capo?

“Il prodotto è garantito contro il ristagno di umidità. Lascia traspirare l’intonaco ed emette l’acqua. Così dovrebbe asciugare e restare di colore uniforme”.

L’artigiano è al lavoro da alcuni giorni e racconta di aver tinteggiato il primo e il terzo ambiente con discreti risultati.

Ce lo auguriamo per il bene di Perugia. E perché l’opera, conclusa da mesi, possa essere degnamente inaugurata. Senza la vergogna di presentare un restauro… da restaurare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Fonti dei Tintori. Come cerco di rimediare al disastro di quell’intonaco umidiccio e pezzato

PerugiaToday è in caricamento