rotate-mobile
Attualità

Si accendono le luci sulle storiche Fonti dei Tintori, riportate a nuova vita. Un’inaugurazione fortemente attesa

Si accendono le luci sulle storiche Fonti dei Tintori, riportate a nuova vita. Un’inaugurazione fortemente attesa che ha visto la presenza di numerosi assessori e consiglieri comunali (di oggi e di ieri) e di qualche curioso.

Taglio del nastro da parte del sindaco Romizi e niente discorsi, rimandati all’Accademia di Belle Arti con interventi numerosi e qualificati.

Intorno alle 17:00, quasi buio ed effetto scenografico garantito con la bella illuminazione dentro e fuori le conche.

Nello smanco superiore, quello verso la Porta della Palombella, una breve storia fotografica dell’antico manufatto, declinato in due step: uno scatto di fine Ottocento, con le Fonti quasi in rovina, e poi uno degli anni Sessanta, a restauro effettuato e Grifo sostituito. In pratica l’immagine recente, con edera e vegetazione rampicante invasiva.

Poi, tornando alla realtà presente, l’opera che parla da sé circa lo stato dell’arte oggi raggiunto dopo il lungo intervento.

A destra delle foto sono riportati gli oltre cento i nomi dei numerosi benefattori, cominciando da Stefano Alunni fino a Women@Work Gruppo. Un’opera corale in cui ciascuno ha conferito secondo le proprie possibilità. A cominciare dall’aiuto più consistente (quello di Antonio Campanile) fino alle offerte quasi simboliche. Ripensando alle due monetine della vedova evangelica: poco, rispetto al tanto di chi aveva il superfluo, ma tanto, rispetto al poco che aveva. Bella prova di Perugia e dei Perugini. Che sono risparmiosi, ma non taccagni.

PS: Un semplice accorgimento. Adesso è tutto bello e pulito, ma occorrerà vigilare, manutenere per mantenere. Il rivolo d’acqua che discende dalla zona di via dell’Eremita alimenta la prima vasca e porta con sé qualche impurità. L’acqua andrà depurata con antialghe e sostanze idonee. Altrimenti la vedremo verdastra e maleolente nel giro di poco tempo. Gli interventi una tantum sono preziosi, ma non risolutivi, se non accompagnati dalla costante attenzione. All’insegna del detto I CARE.

Le Fonti dei Tintori restituite alla città

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accendono le luci sulle storiche Fonti dei Tintori, riportate a nuova vita. Un’inaugurazione fortemente attesa

PerugiaToday è in caricamento