menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova fontanella a Perugia, un litro e mezzo di acqua a pochissimi centesimi e per tutti i gusti

Migliaia di bottiglie in plastica in meno. Nuova fontanella inaugurata a Perugia

Un’altra fontanella di acqua installata a Perugia e inaugurata dal sindaco Andrea Romizi. La fontanella, realizzata a San Martino in Campo, nell’area verde di via Deruta, sarà in grado di soddisfare anche le esigenze dei territori limitrofi quali Santa Maria Rossa, San Martino in Colle, San Fortunato della Collina, Madonna del Piano, Sant’Andrea D’Agliano e Montebello.

La realizzazione della fontanella, la quinta nel territorio comunale dopo quelle installate a Pian di Massiano, Ponte San Giovanni, Villa Pitignano e piazzale della Cupa, rientra nel “Progetto Fontanelle” attivato nel 2011 da Umbra Acque e cofinanziato dalla Regione Umbria

Erogherà acqua naturale e gassata, refrigerata, al costo di 5 centesimi per ogni litro e mezzo utilizzando l’acqua normalmente fornita dall’acquedotto comunale e proveniente dalle sorgenti appenniniche di Bagnara e Nocera Umbra che, nel rispetto della normativa vigente, viene costantemente sottoposta ad un complesso sistema di analisi e controlli che, monitorando una serie di parametri chimici e microbiologici, assicura la buona qualità dell’acqua destinata al consumo umano.

Inaugurando questo nuovo impianto, il Sindaco Andrea Romizi ha sottolineato che le fontanelle pubbliche oltre a dare un immediato beneficio economico legato al risparmio sull’acquisto dell’acqua minerale in bottiglia, consentono ai cittadini del Comune di Perugia di dare un aiuto concreto all’ambiente

A sostenere le parole del Sindaco, i dati forniti da Umbra Acque in merito alla gestione delle oltre 50 fontanelle attualmente installate nei 38 Comuni serviti dall’Azienda che evidenziano un risparmio, dall’inizio del “Progetto Fontanelle”, di 53.875.234 bottiglie di plastica non immesse in commercio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento