Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità Foligno

Foligno, la Cgil contro la ztl in via Campagnola: "L’amministrazione comunale continua a ignorare le richieste dei lavoratori"

La denuncia: "Segno di come la politica si interessi solo del consenso elettorale"

Le conseguenze della ztl. La Cgil va all'attacco del Comune di Foligno: "Imbarazzante per non dire altro, il comportamento dell'amministrazione comunale di Foligno in termini di risposta ai lavoratori e ai sindacati sulla questione della zona a traffico limitato in via Campagnola". A denunciarlo in una nota è Ciro Zeno della Filt Cgil Umbria: “Il 20 maggio abbiamo inviato a sindaco e assessore ai Lavori pubblici una Pec, mai onorata da un qualsiasi riscontro, con la quale si chiedeva di escludere i lavoratori delle OMC, circa 400, dal vincolo della Ztl. Purtroppo - continua il sindacalista - ad oggi non è dato a sapere nulla sulla volontà dell’amministrazione rispetto a questo enorme problema”. 

Secondo Zeno "il nodo non è tanto la mancanza di rispetto verso il sindacato, ma il silenzio che si protrae nei confronti delle centinaia di lavoratrici e lavoratori che non hanno ricevuto una degna attenzione da parte delle istituzioni". E ancora: "Un segno di come la politica si interessi solo del consenso elettorale - conclude il segretario Filt Cgil - ma non delle istanze reali e delle necessità dei propri cittadini, oltre che di un sito produttivo tra i più importanti in Umbria collocato proprio in via Campagnola".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, la Cgil contro la ztl in via Campagnola: "L’amministrazione comunale continua a ignorare le richieste dei lavoratori"

PerugiaToday è in caricamento