menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luminarie e grandi installazioni luminose, così Foligno accende la magia del Natale

L'assessore Lega del Comune, Michela Giuliani: “Il Covid non spegnerà il Natale a Foligno”. Sarà il Comune a finanziare le luminarie, mentre le grandi istallazioni sono un progetto in sinergia con Confcommercio

Foligno accende il Natale con le grandi installazioni luminose e le luminarie a partire da fine novembre, nel centro storico della città della Quintana e in alcune frazioni del Comune. “Il Covid non spegnerà il Natale a Foligno – spiega l’assessore della Lega con delega al commercio e al turismo Michela Giuliani – Sarà il Comune a finanziare le luminarie, mentre le grandi istallazioni sono un progetto a cui stiamo lavorando già dallo scorso anno con la Confcommercio e che non sospenderemo perché avverrà tutto nel pieno rispetto delle normative Covid”.

Un simbolo di “speranza e rinascita”. È questo l’augurio dell’amministrazione in un anno particolarmente drammatico a causa dell’emergenza legata al Covid, con lo scopo di alleviare il forte impatto emotivo e psicologico a cui la pandemia ci ha sottoposto e “favorire un clima di positività, fratellanza e speranza tra i cittadini ed assicurare anche il supporto al tessuto economico e commerciale della nostra città.”

Affiancheremo a tutto questo azioni promozionali a sostegno della città di Foligno – spiega l’assessore - che possano celebrarne la bellezza e mostrarsi così ai tanti che avrebbero voluto viverla e visitarla, con l'obiettivo di suscitare interesse verso tutte quelle persone che presto torneranno a viaggiare e a visitare le bellezze della nostra Umbria, dove sia la città di Foligno che i suoi piccoli borghi rappresentano una meta imperdibile.

E poi un appello a tutti quei commercianti che stanno pagando lo scotto economico: “All'inizio della pandemia scrivemmo una frase sulla facciata del palazzo comunale "Foligno non si spegne" e non si spegnerà. Ai commercianti – conclude l’assessore Michela Giuliani - chiedo di resistere e reagire, di non spegnere quella energia e positività che solitamente porta con sé il Natale e di addobbare le vetrine dei loro negozi come segno di quella normalità che sicuramente ci mancherà ma sono certa che presto torneremo a rivivere e ad apprezzare ancora di più”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento