menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più di 70 espositori e sei giorni a tutto shopping, la Fiera di Pasqua torna in centro storico

La mostra mercato, la più grande di Perugia dopo la fiera dei morti, sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20. Sconti su parcheggi e minimetrò

La città di Perugia è pronta ad ospitare la Grande Fiera di Pasqua, giunta alla quinta edizione. L’evento, organizzato dall’associazione degli artigiani “Farefacendo”, in collaborazione con il Consorzio Perugia in Centro, si svolgerà nell’acropoli dal 20 al 25 aprile, con stand presenti in Corso Vannucci, Piazza della Repubblica, Piazza Matteotti e Piazza Italia.

Saranno più di 70 gli espositori, rigorosamente selezionati, provenienti dall’Umbria, dall’Italia ed anche dall’estero, che offriranno articoli di artigianato, enogastronomia, per il giardino, nonché oggettistica, street food e curiosità.

L’area di corso Vannucci e piazza della Repubblica presenterà soprattutto produzioni artigianali, curiosità, articoli per la casa, artigianato artistico, gioielli, piante e fiori, mentre in piazza Matteotti vi saranno gli stand dedicati alla gastronomia provenienti da tutta Italia. Quest’anno la fiera sarà presente anche in piazza Italia: nell’area dei giardini protagonista lo street food, mentre sotto i portici della Prefettura e nell’area adiacente la sede della Banca d’Italia troverà spazio l’artigianato.

La mostra mercato, la più grande di Perugia dopo la fiera dei morti, sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20. In occasione della fiera, inoltre, i cittadini potranno beneficiare di ulteriori sconti per ciò che concerne l’utilizzo di parcheggi e minimetrò. Oltre alle tradizionali facilitazioni già in vigore, infatti, con un acquisto minimo di 30 euro all’interno dei negozi aderenti si riceverà un “porta scontrino” pieghevole contenente, in alternativa, o un buono per un’ora gratuita di parcheggio o un biglietto per il Minimetrò.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento