Attualità Spoleto

Don Matteo, parla Terence Hill: "Ecco perché lascio il posto a Raoul Bova"

Il celebre attore abbandonerà la serie tv ambientata in Umbria (prima a Gubbio e negli ultimi anni a Spoleto): "Sarà proprio Don Matteo a scegliere il suo successore..."

Che Terence Hill lascerà Don Matteo dopo tredici stagioni e 21 anni di tonaca non è più un mistero, ma dopo che già il figlio Jess aveva spiegato i motivi dell'addio alla serie tv ambientata in Umbria (prima a Gubbio e negli ultimi anni a Spoleto) ora è lo stesso protagonista ad affrontare l'argomento.

Terence Hill lascia Don Matteo dopo 21 anni: il figlio Jess spiega il motivo

"Non è prevista una puntata incentrata sull’uscita di scena di Don Matteo - spiega l'attore in un'intervista al Corriere della Sera -. Non ci saranno lacrime e abbracci. Raoul (Bova, ndr) arriva nel quinto episodio e, in seguito, si scoprirà che tipo di legame lo unisce al mio personaggio: è proprio Don Matteo ad averlo scelto come successore, e poi si svelerà il motivo per cui io scompaio".

Don Matteo 13, riprese a Spoleto: nel cast la novità Raoul Bova e un grande ritorno

Terence Hill spiega poi le motivazioni che lo hanno spinto a voltare pagina, confermando in sostanza quanto aveva già anticipato il figlio Jess: "Avevo voglia di dedicare più tempo alla mia vita privata: ora voglio fare un lungo viaggio con la famiglia in America e, nel prossimo maggio, voglio finalmente fare il Cammino di Santiago de Compostela. Sono orgoglioso - conclude - della scelta che è stata fatta per il mio successore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Matteo, parla Terence Hill: "Ecco perché lascio il posto a Raoul Bova"

PerugiaToday è in caricamento