rotate-mobile
Attualità Spoleto

Cambio alla direzione artistica: ecco chi guiderà uno dei festival più prestigiosi dell'Umbria

Cambio al vertice per il Festival dei due Mondi. Il Sindaco De Augustinis ringrazia il direttore artistico uscente Giorgio Ferrara. Ecco chi sarà il suo successore

Cambio al vertice per il Festival dei due Mondi di Spoleto, uno degli appuntamenti estivi umbri a respiro internazionale. Sarà  Monique Veaute il nuovo direttore artistico di uno dei festival più prestigiosi della nostra regione. "Una notizia che conferma il valore del Festival di Spoleto  nel panorama culturale e artistico internazionale e l’attenzione e la vicinanza del Ministero nei confronti della manifestazione". - commenta il sindaco Umberto De Augustinis - "Monique Veaute è una figura di grande prestigio e competenza, che nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi di straordinaria importanza e rilievo".

Monique Veaute prenderà il posto di Giorgio Ferrara, che è stato alla guida del prestigioso Festival dal 2008.  "In attesa di presentare al Consiglio di amministrazione del Festival il nuovo direttore artistico, desidero ringraziare Giorgio Ferrara per la determinante opera di rilancio e portata avanti con grande capacità e determinazione", sono ancora le parole del Sindaco di Spoleto.

"Riuscire a ricreare la giusta attenzione intorno alle proposte artistiche del Festival non sembrava essere impresa facile alcuni anni fa. Giorgio Ferrara ha avuto la capacità di fare scelte innovative, mantenendo però al tempo stesso quella matrice sperimentale che ha reso famosa in tutto il mondo la creatura del Maestro Gian Carlo Menotti". Con il direttore Ferrara, a cui va il mio personale e affettuoso ringraziamento, continueremo a lavorare in maniera proficua in vista della 63esima edizione del Festival dei Due Mondi". Ora il testimone passa a Monique Veaute.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio alla direzione artistica: ecco chi guiderà uno dei festival più prestigiosi dell'Umbria

PerugiaToday è in caricamento