Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Ferrovia Centrale Umbra: riparte il collegamento Città di Castello-Umbertide-Perugia, le date

Riparte la linea di collegamento ferroviario e riapre la tratta nord della Fcu

Treni Fcu in partenza, riapre il collegamento della Ferrovia Centrale Umbra Ponte San Giovanni-Umbertide-Città di Castello. A darne notizia è la Regione Umbria, con una nota ufficiale: "La riattivazione dell’esercizio commerciale avverrà per la tratta Umbertide-Perugia Ponte San Giovanni già a partire da mercoledì 12 settembre, mentre la riattivazione della tratta Città di Castello-Umbertide avverrà lunedì 24 settembre, come disposto dall’azienda Umbria Mobilità". 


Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi, spiega che “Con la riconsegna dei lavori, eseguiti nei tempi previsti portiamo a compimento i primi interventi realizzati grazie al Decreto Legge 50, che consente alle Regioni e ai gestori delle linee regionali di stringere con Rete Ferroviaria Italiana accordi e contratti per il potenziamento dell’infrastruttura e l’innalzamento dei livelli di sicurezza”. E ancora: “Siamo ben felici – prosegue Gentile - di mettere il nostro know how e la nostra esperienza anche a disposizione delle linee non Rfi, nell’ottica dell’integrazione e dell’omogeneizzazione degli standard qualitativi dei sistemi ferroviari italiani”. 

“L’opera – afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nella lettera d’invito all’iniziativa del 10 settembre - , realizzata in meno di un anno in attuazione dell’intesa sottoscritta tra Regione Umbria, RFI S.p.A. e Umbria Mobilità S.p.A. e finanziata nell’ambito del Piano Operativo Sviluppo e Coesione (FSC) Infrastrutture 2014-2020, costituisce il primo importante traguardo di una comune strategia tra Stato e Regioni che consente, per mezzo del rilancio delle ferrovie regionali, il rafforzamento del trasporto collettivo e la promozione della mobilità sostenibile”.

“L’opera realizzata – prosegue Marini - è solo il primo significativo tassello di un progetto in fase di avanzata attuazione a scala più vasta che mira a ricomprendere l’intero tracciato sotto la gestione di RFI S.p.A. includendone nel contempo una parte all’interno nel perimetro dell’infrastruttura ferroviaria nazionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovia Centrale Umbra: riparte il collegamento Città di Castello-Umbertide-Perugia, le date

PerugiaToday è in caricamento