Fase 3, riaprono gli aeroporti ma non quello di Perugia. Il ministero: "Autorizzati gli scali che ne hanno fatto richiesta"

Il decreto del ministero dei Trasporti autorizza il traffico commerciale fino al 14 luglio

Si torna a volare negli aeroporti italiani. L’apertura dei confini interregionali ed esteri ha reso necessario aggiornare le disposizioni anche per i trasporti. Non solo le auto private, ma anche treni, traghetti e quindi aerei. Da oggi, 15 giugno, fino al 14 luglio, tornano attivi i voli da e per gli scali di Alghero, Ancona, Bari, Bergamo – Orio al Serio, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze – Peretola, Genova, Lamezia Terme, Lampedusa, Milano Malpensa, Napoli Capodichino, Olbia, Palermo, Pantelleria, Parma, Pescara, Pisa, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Venezia Tessera e Verona Villafranca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perugia non c’è. L’autorizzazione, si legge nel decreto firmato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, è stata concessa a quegli aeroporti che ne hanno fatto richiesta. 

AGGIORNAMENTO - Fase 3, aeroporto di Perugia: "Confermati i voli per Tirana, Catania, Londra e Bruxelles"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento