Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

La Famiglia Perugina festeggia san Lorenzo con una tavolata nella notte delle stelle cadenti

Come ogni anno organizzata la cena all’aperto per la ricorrenza del patrono abbinata alla relazione del presidente Giovanni Brozzetti

La “Famiglia Perugina” ha festeggiato la ricorrenza di San Lorenzo, compatrono della città, con una tradizionale cena all’aperto che simboleggia il martirio del santo e, nell’occasione, la consuetudine d’affidare i propri sogni alle stelle cadenti della notte stellata.

Sono stati in molti, a cominciare dal presidente, Giovanni Brozzetti  e consorte, a rispondere ad uno dei tradizionali richiami della Famiglia Perugina che ha aperto l’appuntamento con la relazione dell’assemblea annuale dei soci, con il relativo bilancio, che fu rinviata a causa della impossibilità di vedersi in presenza in luogo chiuso. Questo l’organico in carica fino alle prossime elezioni : Consiglio direttivo: Giovanni Brozzetti  (presidente e tesoriere), vice presidente  Letizia Magnini e Franco Mezzanotte; segretario Antonio Santucci, consiglieri Maria Luisa Martella, Luciano Vagni, Renzo Zuccherini. Collegio revisori dei conti: David Berti, Ezio Camilletti, Gianfranco Rellini. Probiviri Gianfranco Cipriani, Fabio Sportoletti, Salvatore Sabato.

Nella relazione, il presidente Brozzetti, ha voluto ricordare il secondo articolo dello statuto che, in merito gli scopi sociali, intende promuovere ed effettuare lo studio dei più importanti problemi civili e formulare concrete proposte sulle questioni più vitali della pubblica amministrazione, inserendosi, quale libera voce della città e del comune, negli esami e nelle discussioni dei problemi stessi.

Conclusa l’assemblea i soci si sono poi trasferiti in uno splendido  e suggestivo scenario del giardino antistante dell’Hotel Giò Jazz Area dove è stato allestito il momento conviviale che ha visto aprire il banchetto con l’aperitivo di benvenuto tra bollicine e stuzzichini al quale è seguito un gustoso menù tradizionale il tutto con una ricercata selezione di vini bianchi e rossi .

Durante la serata sono state presentate due opere pittoriche di Arturo Checchi e Zena Fettucciari  donate alla Famiglia Perugina dagli eredi, la presentazione dei dipinti è stata illustrata dalla dottoressa Elena Pottini e per mano del presidente Giovanni Brozzetti, dei vice Letizia Magnini e Franco Mezzanotte, è stato consegnato il riconoscimento al socio, nonché segretario, della Famiglia Perugina, Antonio Santucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Famiglia Perugina festeggia san Lorenzo con una tavolata nella notte delle stelle cadenti

PerugiaToday è in caricamento