rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

"Raccontare la scienza in tre minuti", torna il talent show internazionale FameLab

Numero record di città coinvolte nell’edizione 2023

È al via la dodicesima edizione di FameLab, la competizione internazionale rivolta a giovani ricercatori che si occupano di scienza e tecnologia e hanno il talento della comunicazione. L’evento, che ha una dimensione globale, è organizzato dal 2012 in Italia da Psiquadro in collaborazione con il Cheltenham Festivals, ideatore del formato, e in partnership con oltre 100 partner tra cui numerose Università, Enti di Ricerca pubblici e privati.

"La sfida è raccontare la scienza in tre minuti: i concorrenti devono presentare un argomento in modo chiaro, coinvolgente e comprensibile anche a un pubblico di non esperti, senza l'ausilio di proiezioni, grafici o video. In soli tre minuti i partecipanti dovranno esprimere il proprio talento comunicativo, convincere la giuria e trasmettere il fascino della ricerca", racconta una nota.

La competizione, prosegue Psiquadro, "è un evento speciale e originale per diffondere la propria attività di ricerca, una vetrina e un punto d'incontro internazionale per i giovani ricercatori, un'opportunità di formazione su alcune delle tecniche più efficaci di comunicazione in pubblico".

L’edizione 2023 di FameLab "vede due grandi novità: per la prima volta la competizione sarà aperta non solo a concorrenti di ambito scientifico, medico e ingegneristico ma anche a concorrenti di ambito umanistico che nelle loro ricerche adottano metodi, teorie, e dati scientifici e ne parleranno nei loro talk. Sono ammessi coloro che si occupano di antropologia, archeologia, economia, filosofia, geografia, giurisprudenza, linguistica, letteratura, storia dell’arte, psicologia, scienze politiche, sociologia e storia. Inoltre, il campione nazionale si aggiudicherà l’accesso alla finale internazionale e un premio di 1500 euro".

Le selezioni locali quest’anno vedranno coinvolte 12 città italiane: "si parte da Trieste il prossimo 31 marzo, per poi proseguire a Genova (13 aprile), Lecce (19 aprile), Torino e Palermo (6 maggio), Catania (8 e 11 maggio) Brescia (9 maggio), Perugia e Cosenza (16 maggio), Camerino (17 maggio), Ancona (18 maggio) e Pisa (19 maggio)".

I primi due classificati di ogni selezione "accederanno a una masterclass internazionale in comunicazione della scienza che si terrà a Perugia dal 9 all’11 giugno 2023, e alla finale nazionale in programma il 30 settembre sempre a Perugia che concluderà gli eventi della maratona Sharper – Notte Europea dei Ricercatori".

Il vincitore italiano "gareggerà per diventare campione mondiale 2023 alla finale internazionale online in programma il 24 novembre 2023".

Gli aspiranti concorrenti "devono iscriversi online ad una delle 12 selezioni locali, dopo aver controllato di essere in possesso dei requisiti necessari e essersi informati sulle regole della competizione sul sito www.famelab-italy.it".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Raccontare la scienza in tre minuti", torna il talent show internazionale FameLab

PerugiaToday è in caricamento