rotate-mobile
Attualità

E.T. sbarca all'ospedale di Perugia con Mamo: "Per dare forza ai bambini del reparto di Oncoematologia Pediatrica"

Un dono significativo e un messaggio di speranza quello dell'artista perugino Massimiliano Donnari ai piccoli pazienti del Santa Maria della Misericordia

Un dono significativo e un messaggio di speranza quello dell'artista perugino Massimiliano Donnari, in arte Mamo, ai piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia Pediatrica di Perugia.

"Space general E.T. è sceso sulla terra per dare loro forza" scrive l'autore dell’opera raffigurante il famoso extraterrestre, portato sul grande schermo dal regista Steven Spielberg, che ha consegnato al 'Santa Maria della Misericordia'. Durante la semplice cerimonia nella mattina di oggi (martedì 14 dicembre) Maurizio Caniglia, direttore di Oncoematologia Pediatrica, ha sottolineato come questa iniziativa rappresenti “un dono a tutti i bambini e alle loro famiglie che trascorrono lunghi periodi di degenza nella nostra struttura”.

Il direttore generale facente funzioni, Giuseppe De Filippis, ha ringraziato Mamo a nome dell’Azienda Ospedaliera di Perugia per la vicinanza all’Oospedale: “È importante che la città ci sostenga anche grazie a questi gesti”. L’iniziativa si inserisce nel ricco calendario di eventi natalizi messi in campo dalle Associazioni e dall’Azienda Ospedaliera di Perugia per i pazienti.

FOTO E.T. sbarca all'ospedale di Perugia con Mamo: "Per dare forza ai piccoli pazienti di Oncoematologia Pediatrica"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E.T. sbarca all'ospedale di Perugia con Mamo: "Per dare forza ai bambini del reparto di Oncoematologia Pediatrica"

PerugiaToday è in caricamento