rotate-mobile
Attualità

Avvocati, esame di Stato di aprile 2021: le nuove regole

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della giustizia Mara Cartabia, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia di svolgimento dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della giustizia Mara Cartabia, ha approvato un decreto-legge che introduce "misure urgenti in materia di svolgimento dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato, attesa l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e per la sola sessione indetta con decreto ministeriale 14 settembre 2020".

Il decreto, spiega una nota del Governo, "tiene conto del parere espresso dal Comitato tecnico-scientifico, che ha ritenuto non sia possibile lo svolgimento in sicurezza delle prove scritte dell’esame di abilitazione alla professione di avvocato previste nei giorni 13, 14, 15 aprile 2021 e prevede, quindi, che le stesse saranno sostituite da una prova orale consistente nella soluzione di un caso di diritto sostanziale e processuale e nella discussione di alcuni argomenti sulle materie di esame previste dall’ordinamento professionale attualmente vigente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocati, esame di Stato di aprile 2021: le nuove regole

PerugiaToday è in caricamento