rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Attualità

Esame da avvocato: si inizia il 16 gennaio 2023. Perugia abbinata a Trieste per le correzioni

Due prove orali sulle materie fondamentali per esercitare la professione

La Corte di appello di Perugia è abbinata alla Corte di appello di Trieste. Questi alcuni degli abbinamenti stabiliti dal sorteggio effettuato lo scorso 15 dicembre dalla Commissione presso il Ministero della giustizia per il prossimo esame di abilitazione alla professione di avvocato.

Fascia "A"

la Corte di appello di MILANO abbinata alla Corte di appello di ROMA

la Corte di appello di ROMA abbinata alla Corte di appello di NAPOLI

la Corte di appello di NAPOLI abbinata alla Corte di appello di MILANO

Fascia "B"

la Corte di appello di BOLOGNA abbinata alla Corte di appello di VENEZIA

la Corte di appello di PALERMO abbinata alla Corte di appello di BOLOGNA.

la Corte di appello di CATANZARO abbinata alla Corte di appello di PALERMO

la Corte di appello di VENEZIA abbinata alla Corte di appello di CATANZARO

Fascia "C"

la Corte di appello di CATANIA abbinata alla Corte di appello di BARI

la Corte di appello di LECCE abbinata alla Corte di appello di SALERNO

la Corte di appello di FIRENZE abbinata alla Corte di appello di TORINO

la Corte di appello di SALERNO abbinata alla Corte di appello di FIRENZE

la Corte di appello di BARI abbinata alla Corte di appello di CATANIA

la Corte di appello di TORINO abbinata alla Corte di appello di LECCE

Fascia "D"

Corte di appello di ANCONA abbinata alla Corte di appello di REGGIO CALABRIA

Corte di appello di MESSINA abbinata alla Corte di appello di ANCONA

Corte di appello di REGGIO CALABRIA abbinata alla Corte di appello di CAGLIARI

Corte di appello di BRESCIA abbinata alla Corte di appello di L'AQUILA

Corte di appello di CAGLIARI abbinata alla Corte di appello di GENOVA

Corte di appello dì L'AQUILA abbinata alla Corte di appello di MESSINA

Corte di appello di GENOVA abbinata alla Corte di appello di BRESCIA

Fascia "E"

Corte di appello di POTENZA abbinata alla Corte di appello di CAMPOBASSO

Corte di appello di TRIESTE abbinata alla Corte di appello di PERUGIA

Corte di appello di PERUGIA abbinata alla Corte di appello di TRIESTE

Corte di appello di TRENTO abbinata alla Corte di appello di CALTANISSETTA

Corte di appello di CALTANISSETTA abbinata alla Corte di appello di POTENZA

Corte di appello di CAMPOBASSO abbinata alla Corte di appello di TRENTO.

Le prove d’esame inizieranno, nei diversi distretti di corte d’appello, a partire dal 16 gennaio 2023. Come nelle due precedenti sessioni, segnate dalla pandemia, l’esame prevede una doppia prova orale. La prima prova è ancora una volta incentrata sulla soluzione di un caso pratico e sostituisce le tradizionali prove scritte.

La seconda prova orale, della durata compresa tra i 45 e i 60 minuti a candidato, si svolgerà a non meno di 30 giorni di distanza dalla prima, e si dividerà in due parti: A) Nella discussione di brevi questioni relative a cinque materie scelte preventivamente dal candidato; B) Nella dimostrazione di conoscenza dell’ordinamento forense e dei diritti e doveri dell’avvocato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esame da avvocato: si inizia il 16 gennaio 2023. Perugia abbinata a Trieste per le correzioni

PerugiaToday è in caricamento