Erba alta e marciapiede disastrato a Pila, la richiesta di aiuto dei cittadini

Ad un certo punto i pedoni devono attraversare la strada, ma non ci sono le strisce pedonali

Erba alta, marciapiede impraticabile e assenza delle strisce pedonali. È quanto segnala un nostro lettore riguardo il tratto sulla Settevalli fra Pila ed il cimitero: erbacce alte 1 metro e 70 centimetri e fondo dissestato.

Il lettore ci segnala che è stato realizzato un marciapiedi nuovo proseguendo verso Pila, dalla parte opposta della strada di fronte al negozio di Germini/Farmacia, ma nel punto in cui finisce il marciapiede nuovo, da un lato, e riprende il marciapiede vecchio (all’altro) fino al semaforo, non ci sono le strisce pedonali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una situazione disastrosa del marciapiede, insomma, e una lussureggiane giungla urbana che denota scarsa manutenzione delle infrastrutture comunali e l'assenza di un piano che gestisca la manutenzione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento