Enoteca al civico 39 di via Ulisse Rocchi, nuova apertura e una bottiglia ogni 50 clienti

Questa la promozione che svetta in vetrina, accanto alla battuta “tu meriti un vinello?”

Enoteca al civico 39 di via Ulisse Rocchi, nuova apertura e una bottiglia ogni 50 clienti. Questa la promozione che svetta in vetrina, accanto alla battuta “tu meriti un vinello?”.

Tempi duri per luoghi di questo genere, dove la consumazione ha senso se effettuata in un clima di chiacchiere e socialità. Interlocuzioni e ciarle severamente vietate per evitare assembramenti.

Purtroppo non sono tempi d’oro, e nemmeno d’argento per locali di questo tipo. Siamo rinserrati nell’Età del ferro, sempre che non si arrivi ai rottami.

Via Ulisse Rocchi, un tempo fitta d’iniziative commerciali orientate alla ristorazione, è ormai ridotta a un deserto. La crisi cominciò con la chiusura della storica “Pizzeria del Baffo”, personaggio gioviale e amatissimo dai residenti e dai numerosi studenti e turisti, un tempo numerosi a percorrere questa strada che porta all’Arco Etrusco e alla Stranieri. Anche il Baffo non ha retto la crisi degli affitti e ha dovuto lasciare quella sede, ex chiesa di San Donato, dove fu battezzato il capitano di ventura Andrea Fortebracci.

Auguri a quanti hanno il coraggio di riprovarci. Noi facciamo il tifo per loro e per la vitalità cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento