rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

INVIATO CITTADINO Elce, vandali scatenati: danneggiamenti alle auto e alla parrocchia

Staccati e gettati a terra gli sportelli delle utenze parrocchiali... e tanto altro

Elce. Vandalismi diffusi nel rione. Staccati e gettati a terra gli sportelli delle utenze parrocchiali... e tanto altro. Qualche anima buona, notando la scempiaggine, li ha ricollocati all’interno degli alloggiamenti. Peraltro ancora privi delle apparecchiature (foto). Sono stati predisposti, con tanto di corrugati e portelli, in attesa dei collegamenti della struttura risanata e del terrazzo a lato della chiesa [a breve un nostro reportage in proposito].

Non è il solo atto marcato da stupidità. Sempre in viale Antinori, proprio di fronte alla chiesa parrocchiale di San Donato, i soliti stolti hanno fatto uno scherzetto alla sede Unicredit. Hanno tirato via la placca del campanello esterno (che peraltro non veniva più utilizzato), in aderenza allo sportello bancomat.

Piccole cose, si dirà. Ma spia evidente di un diffuso malessere che pervade soprattutto i giovani, sfiancati dalla reclusione pandemica. Ma è una giustificazione?

Si fanno scemenze “per noia”. Anche se Moravia ci ha insegnato dove questo sentimento possa portare. Insieme a Pasolini che testimoniò la “mutazione antropologica” delle classi (come un tempo si diceva) “subalterne”.

Altra bravata di qualche giorno fa ha colpito la macchina di uno studente. Era parcheggiata all’interno di un piazzaletto condominiale di via Torelli. Degli scriteriati ci hanno ballato sopra, percorrendola dal tettuccio al cofano. Esito prevedibile: quello di un affondamento delle lamiere, con danni di una certa consistenza. L’Inviato Cittadino conosce peraltro quel giovane, vittima del danneggiamento.

Si dirà, “sciocchezze”, c’è di peggio. Per concludere, con Ettore Petrolini, “più stupidi di così… si muore!”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Elce, vandali scatenati: danneggiamenti alle auto e alla parrocchia

PerugiaToday è in caricamento