menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Elce, la zona della scuola invasa dalle erbacce: ci pensano due residenti

Lo spettacolo era poco degno, al punto che due residenti (molto legati alla scuola, dato che le loro figlie l’hanno frequentata) hanno imbracciato gli attrezzi facendo piazza pulita di tutta quella vegetazione

Elce. La zona circostante la scuola Leonardo da Vinci, invasa da erbacce, è stata ripulita da parte di due volonterosi residenti di prossimità.

Essendo sospese le attività didattiche, gli spazi attorno a quella scuola in via Bonaparte Valentini erano stati (comprensibilmente) un po’ trascurati. Tanto che erbacce e arbusti di ogni genere avevano finito col farla da padroni, invadendo l’imbocco della via, il piazzaletto, adibito a parcheggio per residenti e non, la stradina che adduce al vasto piazzale-parcheggio in basso, a confine con l’area verde di via Torelli, nonché la scarpatella di via Valentini.

Lo spettacolo era poco degno, al punto che due residenti (molto legati alla scuola, dato che le loro figlie l’hanno frequentata) hanno imbracciato gli attrezzi facendo piazza pulita di tutta quella vegetazione.

Il lavoro è stato eseguito da due elcini che meritano di essere nominati: il dottor Giampaolo Asdrubali, figura eminente dello Studium perusinum e già vice presidente Onaosi, e Piero Bonciarelli, personaggio noto e apprezzato nel milieu artistico perugino in veste di pittore. Come si comprende, non professionisti dello sfalcio, ma cittadini animati da un robusto senso civico e da spirito di appartenenza alla comunità elcina e perugina in generale. L’Inviato Cittadino ama dare queste notizie che possono stimolare sentimenti positivi e comportamenti virtuosi. Bravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento