INVIATO CITTADINO Elce, strisce blu nuove di zecca sopra le voragini: gente furiosa

“Verniciano anche le voragini, ci fanno pagare per scassare le macchine”

Strisce blu integralmente ridisegnate in zona Elce. La gente è furiosa: “Verniciano anche le voragini, ci fanno pagare per scassare le macchine”.

Aggiungono, sdegnati: “E, se ti trovano con l’orario scaduto, ti appioppano anche la multa”. Concludono: “La multa toccherebbe farla a loro. Dovrebbe pensarci il Comune a sanzionarli”.

Alcuni commenti sono decisamente irriferibili, ma colgono la sostanza. Insomma: ci sarebbe da ridere, se con ci fosse da piangere.

Un lavoro rapido e ben fatto, da esperti, quello realizzato ieri mattina in via Annibale Vecchi e adiacenti. Peccato che non abbiano provveduto ad attappare le buche e vi abbiano disegnato sopra quelle strisce che scendono nelle profondità e risalgono a livello stradale.

Hanno disegnato anche le erbacce”, ironizza un anziano. Che, come accade agli appartenenti alla categoria “terza età”, è rimasto a guardare l’esecuzione del lavoro, malgrado la canicola.

Si osserva: rifare le strisce e lasciare gli stalli in quelle miserabili condizioni è un’incongruenza, al limite della provocazione. Come dire all’utente: tu paga. Se si sfasciano i pneumatici o le sospensioni, sono affari tuoi.

Non è così che si gestisce un pubblico servizio. Se il concessionario non ottempera ai doveri e si limita solo ad incassare, il Comune ha gli strumenti per indurlo – con le buone o le cattive – a fare le cose perbene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualunque concessione o contratto può essere soggetto a revisione. Se le condizioni in cui il servizio viene espletato, non sono ritenute efficienti e dignitose, si può rescindere qualsiasi accordo. La parola – dopo questa segnalazione degli abitanti dell’Elce – agli Amministratori del Comune di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento