menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Elce, strisce blu nuove di zecca sopra le voragini: gente furiosa

“Verniciano anche le voragini, ci fanno pagare per scassare le macchine”

Strisce blu integralmente ridisegnate in zona Elce. La gente è furiosa: “Verniciano anche le voragini, ci fanno pagare per scassare le macchine”.

Aggiungono, sdegnati: “E, se ti trovano con l’orario scaduto, ti appioppano anche la multa”. Concludono: “La multa toccherebbe farla a loro. Dovrebbe pensarci il Comune a sanzionarli”.

Alcuni commenti sono decisamente irriferibili, ma colgono la sostanza. Insomma: ci sarebbe da ridere, se con ci fosse da piangere.

Un lavoro rapido e ben fatto, da esperti, quello realizzato ieri mattina in via Annibale Vecchi e adiacenti. Peccato che non abbiano provveduto ad attappare le buche e vi abbiano disegnato sopra quelle strisce che scendono nelle profondità e risalgono a livello stradale.

Hanno disegnato anche le erbacce”, ironizza un anziano. Che, come accade agli appartenenti alla categoria “terza età”, è rimasto a guardare l’esecuzione del lavoro, malgrado la canicola.

Si osserva: rifare le strisce e lasciare gli stalli in quelle miserabili condizioni è un’incongruenza, al limite della provocazione. Come dire all’utente: tu paga. Se si sfasciano i pneumatici o le sospensioni, sono affari tuoi.

Non è così che si gestisce un pubblico servizio. Se il concessionario non ottempera ai doveri e si limita solo ad incassare, il Comune ha gli strumenti per indurlo – con le buone o le cattive – a fare le cose perbene.

Qualunque concessione o contratto può essere soggetto a revisione. Se le condizioni in cui il servizio viene espletato, non sono ritenute efficienti e dignitose, si può rescindere qualsiasi accordo. La parola – dopo questa segnalazione degli abitanti dell’Elce – agli Amministratori del Comune di Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento