menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cucinelli in 'cattedra': "La beatitudine non viene dal benessere economico, ma dal cuore"

'Lectio magistralis' dell'imprenditore umbro della moda, ospite della Luiss per un dialogo con Gianni Letta sul 'Diritto alla felicità': "Un tema al quale dedico costantemente la mia azione umanistica"

Una 'cattedra' prestigiosa come quella della Luiss per Brunello Cucinelli, imprenditore umbro della moda che è stato ospite dell'ateneo romano per un dialogo a due voci con Gianni Letta sul futuro dell'etica dal titolo 'Il diritto alla felicità'.

"È un mio vivo desiderio ringraziare di cuore Romana Liuzzo, la Luiss e la Fondazione Guido Carli per avermi offerto la possibilità di dialogare con il Presidente Gianni Letta in una Lectio magistralis a due voci sul tema del 'Diritto alla Felicità' - ha scritto lo stesso Cucinelli sui suoi profili social -. Tale occasione è stata per me un onore e un piacere, in quanto si tratta di un tema al quale dedico costantemente la mia azione umanistica. E penso che forse, più che di un diritto, si debba parlare di una 'Aspirazione alla Felicità', come a quella condizione spirituale di beatitudine che però non è edonismo, e non dipende necessariamente dal benessere economico, ma ha origine nel nostro cuore".

Non solo Ibrahimovic: anche Orlando Bloom sceglie Brunello Cucinelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento