rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

La fortuna bussa alle porte di Perugia: due vincite con la lotteria degli scontrini

Pensionata incassa 25mila euro grazie alla vicina di casa. Cassiere baciato dalla dea bendata per un panino da 2 euro

Pensionata incassa 25mila euro grazie alla vicina di casa. Cassiere baciato dalla dea bendata per un panino da 2 euro. La Lotteria degli scontrini si conferma una preziosa opportunità in favore dei consumatori e degli esercenti anche attraverso storie inconsuete.

La pensionata è stata aiutata a reclamare la vincita grazie alla vicina di casa che sapendola all’estero per impegni familiari, l’ha contattata via whatsapp per informarla che i funzionari dell’Agenzia delle dogane la stavano cercando a casa per notificarle un atto.

"Ero a Tokio per trascorrere un po’ di tempo con mio figlio che lavora lì come informatico, quando ho ricevuto la telefonata della mia amica che mi avvertiva del fatto che mi stavano cercando per recapitarmi un atto - ha scritto la signora in una lettera di ringraziamento - Ho subito pensato che si doveva trattare di una cartella esattoriale per una multa o qualcosa di simile. Così mi sono messa in contatto con l’Ufficio di Perugia e con grande sorpresa sono stata informata di aver vinto grazie a uno dei miei scontrini, legato a una spesa di poche decine di euro in generi alimentari in un supermercato di via Settevalli".

Un perugino con una spesa di soli 2 euro per un panino ha vinto 25mila euro. La curiosità non è solo nella modica spesa che ha consentito l’importante vincita, quanto nel fatto che è stata fatta presso il supermercato dove l’uomo lavora quale cassiere, permettendo così anche al proprio datore di lavoro di aggiudicarsi il premio di 5mila euro riservato agli esercenti.

Nei primi giorni del nuovo anno si registra la vincita di 20 mila euro in favore di un negoziante sempre della città capoluogo di regione.

Ammontano così a 75mila euro le prime 4 vincite registrate in questi primi giorni del 2023. Nel 2022 l’Ufficio dei Monopoli per l’Umbria ha registrato 66 vincite (36 esercenti, 30 acquirenti) per un ammontare pari a 1.212.000 euro, tra cui 4 vincite da 100mila euro e 24 da 25mila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fortuna bussa alle porte di Perugia: due vincite con la lotteria degli scontrini

PerugiaToday è in caricamento