menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Animali in salute e alta qualità dei prodotti, il progetto di due ricercatrici dell'ateneo perugino

Coinvolti otto Paesi europei: Italia, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Romania, Regno Unito e Danimarca

Il benessere degli animali e il miglioramento della qualità di carne e uova sono al centro del lavoro di ricerca di Simona Mattioli e Alice Cartoni Mancinelli, assegniste di ricerca post Dottorato del Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari e Ambientali, inserite nel gruppo di Ricerca AGR/20_progettoH2020 composto anche dai professori Cesare Castellini e Alessandro Dal Bosco e dalla dottoranda al primo anno Elisa Cotozzolo.

Il progetto è rivolto all’indagine di sistemi alternative (biologico e/o estensivo) per l’allevamento di varie razze avicunicole (polli da carne, galline ovaiole e conigli) che favoriscano il benessere degli animali (animal friendly) e migliorino le caratteristiche qualitative dei prodotti (carne e uova). Sono coinvolti 23 attori della catena di produzione (dall’allevatore al consumatore, includendo anche il mondo scientifico e il mercato), in rappresentanza di 8 Paesi europei: Italia, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Romania, Regno Unito e Danimarca.

Le due ricercatrici illustreranno il progetto nella trasmissione “L’Uovo di Colombo”, condotto dalla giornalista Laura Marozzi, responsabile dell’Ufficio Comunicazione Istituzionale, social media e grafica dell’Università degli Studi di Perugia e messo in onda da Umbria Radio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento