rotate-mobile
Attualità

Sangue, a Perugia quasi 4mila donazioni dall'inziio dell'anno. Ma ancora non basta

Assemblea di Avis, premiati i 795 donatori. Il presidente Migliorati: "Bisogna donare di più"

Da gennaio ad agosto sono state 494 donazioni di plasma e 3.430 di sangue. E' il dato che è emerso dall'ultima assemblea di Avis Perugia. 
Dati che registrano un buon andamento delle donazioni, "nella speranza di raggiungere i risultati ottenuti nel 2021 con circa 6.400 donazioni effettuate".

"Nonostante i buoni risultati ottenuti nel 2021 e quelli positivi che si stanno registrato nel 2022 – ha puntualizzato il presidente Avis Perugia, Stefano Migliorati – non possiamo ritenerci altrettanto soddisfatti per l’andamento complessivo regionale che vede un ulteriore calo delle donazioni ed è per questo che chiediamo l’aiuto di tutti, invitando a recarsi a donare il sangue".

L’assemblea è stata anche occasione per premiare i 756 donatori Avis che si sono distinti in base al numero di donazioni effettuate.

"Torniamo a premiare con orgoglio e spirito di appartenenza – ha sottolineato il presidente Avis - chi in questi difficili anni di pandemia ha permesso, continuando a donare, di mantenere il sistema sanitario della nostra regione all'altezza delle aspettative e permettere a tutti di usufruire di cure e assistenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue, a Perugia quasi 4mila donazioni dall'inziio dell'anno. Ma ancora non basta

PerugiaToday è in caricamento