menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donazione al reparto di Rianimazione di Perugia: 5mila presidi di protezione per medici e operatori sanitari

Promotore dell’iniziativa di solidarietà, l’ex consigliere regionale Massimo Monni

Una catena di solidarietà destinata a non interrompersi in questa delicata e difficile fase legata all’emergenza sanitaria da Covid 19. Alcuni professionisti perugini, grazie ad una iniziativa di cui si è fatto promotore l’ex consigliere regionale dell’Umbria, Massimo Monni, hanno voluto donare 5mila dispositivi di protezione personale, indispensabili nelle attività assistenziali di medici e personale sanitario.

La donazione riguarda, in particolare, 900 mascherine di alta protezione, di cui 100 dotate visiera, 200 camici monouso sterili e 4 mila copri scarpe. La consegna del materiale è stata effettuata nella mattina di giovedì, alle dottoresse Simonetta Tesoro, Anna Rita Belfiore e Cristina Todisco, del reparto di Rianimazione, in segno di gratitudine per “una attività svolta da sempre con passione, competenza e umanizzazione”, come ha tenuto a sottolineare anche Massimo Monni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento