Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

Fondo per le non autosufficienze, la Regione non taglia e conferma le risorse

L'assessore Coletto: "Per il 2021 stanziati 3 milioni di euro, mentre il Governo ha previsto un finanziamento di 9 milioni 785 mila 080 euro"

Il fondo per il sostegno alle persone non autosufficienti e le famiglie con persone disabili non subirà tagli.

“Le risorse del Fondo regionale - specifica l’assessore Luca Coletto – provengono in parte dal bilancio regionale e in parte da stanziamenti nazionali. La Regione per il 2021 ha stanziato 3 milioni di euro, mentre il Governo ha previsto un finanziamento di 9 milioni 785 mila 080 euro”.

Nella nuova programmazione del 'Prina', decurtato di 1 milione di euro dalla precedente amministrazione regionale non ci sarnna nuovi tagli. Per fare chiarezza l’assessore spiega che “l’accordo firmato dai sindacati con le precedenti amministrazioni regionali prevedeva per ogni anno uno stanziamento di risorse regionali pari a 4 milioni di euro, ma già a partire dal 2017 l’amministrazione firmataria del protocollo ha stanziato solo 3 milioni di euro, portati a 3 milioni 500 mila euro nel 2020”.

Grazie ai due milioni di euro di finanziamento nazionale, quindi, la giunta regionale, per la nuova programmazione del Piano, potrà mantenere le risorse degli anni precedenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo per le non autosufficienze, la Regione non taglia e conferma le risorse

PerugiaToday è in caricamento