Tradizioni perugine: 4 aprilanti... l'antico detto aveva predetto il maltempo

Il maltempo che imperversa da un po’ (da troppo?) tempo era ampiamente prevedibile. Almeno, stando all’antico detto popolare di carattere meteorologico: “4 aprilanti, quaranta dì duranti”

4 aprilanti quaranta dì duranti (vignetta di Marco Vergoni)

Piove. Il maltempo che imperversa da un po’ (da troppo?) tempo era ampiamente prevedibile. Almeno, stando all’antico detto popolare di carattere meteorologico: “4 aprilanti, quaranta dì duranti”.

La massima definisce “aprilante” il primo giorno di aprile quando è piovoso, e i “quattro aprilanti” annunciavano un’annata buona, proprio se erano piovosi. Quindi un buon segno. Dunque, che abbiamo da lamentarci? Ha colpa la natura dei disastri legati all’eccessiva cementificazione, alla negligenza nella manutenzione dei corsi d’acqua, alla colpevole superficialità con la quale si è costruito sopra i torrenti o in zone franose?

Ma torniamo alle massime popolari. Secondo alcuni, l’influenza sul maltempo è genericamente legata a uno dei primi quattro giorni del mese di aprile. L’interpretazione più restrittiva attribuisce invece la prognosi più o meno (in)fausta al solo 4 del mese.

Insomma, c’è anche una chiave cabalistica nell’attribuire la responsabilità del cattivo tempo al quarto giorno del quarto mese dell'anno.

Se piove il 4, insomma, pioverà ancora per quaranta giorni. Stavolta siamo però oltre quel termine cronologico e si sta esagerando. Ma con chi prendersela?

Teniamoci ai detti validati dai secoli di corrispondenza. Ossia, ai casi nei quali il detto “ardice”, ovvero è confermato dai fatti.

Un altro proverbio, sempre legato ad Aprile, recita invece: “Quan tòna pr Aprile, segno bòno pé l barile” (“Quando tuona per aprile, è buon segno per la produzione vinicola”). Nella civiltà contadina, infatti, un aprile piovoso significava la previsione di ottenere un abbondante raccolto. In questo caso, l’abbondanza è relativa alla produzione di vino. Che non è poco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

  • Neonata prigioniera dell'auto parcheggiata sotto il sole, salvata dai vigili del fuoco

  • Previsioni meteo in Umbria: torna la pioggia, calo delle temperature fino ad otto gradi

  • Inaugurata la storica Latteria di via Baglioni, look nuovo … e sapore d’antico

Torna su
PerugiaToday è in caricamento