menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dermocosmesi e innovazione, tornano i corsi innovativi della scuola di alta formazione Fabesaci

A ottobre il terzo evento formativo riservato a farmacisti e operatori del settore

La scuola di Alta Formazione 'Farmacie per il Benessere e la Salute dei Cittadini' (FA.BE.SA.CI), nata dall’iniziativa sindacale di Federfarma Umbria, Federfarma Perugia, Federfarma Terni, Federfarma Ancona e Farma Service Centro Italia, ha concluso la pausa estiva e si è attivata nel lancio un modello innovativo di formazione qualificata dedicato a tutti coloro che fanno parte dell'ambiente farmaceutico (titolari, dipendenti, collaboratori e imprese che gestiscono processi logistici per i farmaci.

La nuova formazione è partita dall'Umbria e si estenderà su scala nazionale. Tre i corsi presentati dalla Scuola: i primi due dal titolo "La rappresentazione, valorizzazione e comunicazione sociale dell'attività dei farmacisti" e "Indicatori di efficienza, produttività e redditività nella gestione della farmacia", hanno già avuto grande seguito e successo, e a ottobre partirà il terzo: "Dermocosmesi - Farmacia - Innovazione: un sinergismo imprescindibile per la salute della pelle", coordinato da Maurizio Ricci, docente e vice direttore del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell'Università degli Studi di Perugia.

Il corso, svolto da docenti universitari e professionisti altamente qualificati a livello nazionale, prevede l'acquisizione di crediti ECM, e forniscono agli attori delle farmacie le competenze necessarie per soddisfare le esigenze cosmetiche del cliente offrendogli il prodotto più adatto.

I protagonisti sono infatti i nuovi dermocosmetici, prodotti che diversificano l'attività delle farmacie, offrono qualcosa in più al cliente che vi si rechi, non necessariamente solo per l'acquisto di medicinali o cure, ma anche per la cura del proprio aspetto e della propria pelle, prediligendo una qualità più alta del prodotto e attento magari anche alla prevenzione e all'innovazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento