menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Il Comune di Perugia minaccia sanzioni contro gli orinatori seriali, servirà?

Qualcuno ha preso quel cartello per una bufala e lo commenta con scherno

Via delle Cantine: il Comune di Perugia minaccia sanzioni contro gli orinatori seriali. Ma forse quell’avviso non servirà a nulla. Di certo non riuscirà a dissuadere nessuno di quanti hanno ormai scambiato via delle Cantine per un bagno a cielo aperto. Qualcuno ha preso quel cartello per una bufala e lo commenta con scherno.

Il cartello – realizzato in modo piuttosto artigianale – recita: “Regolamento Polizia Urbana articolo 8 – È vietato soddisfare in spazi ed aree pubbliche bisogni corporali al di fuori dei luoghi a ciò destinati. Sanzione da 75 a 500,00 euro” (bellissimo quell’“a ciò”, documento di un gergo burocratico d’antan)

L’entità della sanzione spaventa, ma forse è poco credibile per soggetti sbandati, ubriaconi, strafatti… che poco hanno da perdere.

È, dunque, stata abbandonata l’idea di realizzare un bagno in quel luogo? Prima erano tutti d’accordo: canonici, Comune… ma poi una delle parti deve averci ripensato. Questa pausa di riflessione non porterà nulla di buono. E la pipì continuerà a scorrere sulle antiche pietre.

Intanto, chi passa per quel vicolo deve turarsi il naso e accelerare il passo, per non restare ammorbato dal puzzo di ammoniaca. Siamo vicini agli scavi della cattedrale. O(rin)ate fratres.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento